Chi si lamenta, non gode

Una delle categorie di persone che mi provoca l’orticaria sinaptica, è chi si lamenta a prescindere.

Lavorano, svolgono il lavoro che amano e scrivono post “stracciacoglioni” su quanto sia dura la loro vita per portare a compimento quello che permette loro di vivere.

Una categoria di persona finta incazzata, bohemien, *disinistraunpo’alcentroconlabandieradidestra* se serve all’occorrenza che: “Madonna mia questa vita la faccio solo io!”

Ecco, a questa gente qui, direi, anche meno, non siete indispensabili, non sedete alla destra del Padre e non certo il vostro lavorare vi permetterà di salvare il mondo.
Quindi acclimatatevi e con un caffè caldo tra le mani provate a rilassarvi un pochino.

Anche perché: “stamme a ssenti… nun fa’ ‘o restivo,
suppuorteme vicino – che te ‘mporta?
Sti ppagliacciate ‘e ffanno sulo ‘e vive:
nuje simmo serie… appartenimmo â morte”.

Lascia un commento